Ecco, è arrivato il momento anche per me di acquistare degli occhiali per vedere da vicino, leggere, truccare etc. .. Avrei voluto evitarlo più che altro perché gli occhiali mi danno fastidio, mi pesano, ma ho dovuto rassegnarmi. Ho però cercato di cogliere il lato positivo di questa necessità!

Gli occhiali sono infatti un accessorio di stile importante per il viso, come lo è il make-up e come lo sono gioielli e foulard, quindi vanno scelti con particolare attenzione.

Gli occhiali giusti sia da vista che da sole, possono rendere un viso più bello e armonico, conferire stile e personalità; viceversa l’occhiale sbagliato appesantisce e indurisce il viso, può fare da scudo e ostacolare la comunicazione non verbale.

Le caratteristiche da tenere presenti nella scelta dell’occhiale sono fondamentalmente queste:

  • La grandezza e forma del proprio viso
  • La proporzione del naso e la linea dell’arcata sopraccigliare
  • I propri colori naturali (pelle, occhi e capelli)
  • Lo stile di vita e la personalità

Conscia di questi principi ho visitato un paio di negozi nei quali ho fatto infinite prove, ma alla fine sono tornata al mio “primo amore”: gli occhiali del brand Silhouette, che ho avuto modo di conoscere e apprezzare qualche anno fa grazie alla loro bravissima Style consultant Angelica Pagnelli.

Silhouette è un brand austriaco nato nel 1964, leader in tutto il mondo per gli occhiali di alta gamma, specializzato in quello che loro chiamano “l’occhiale su misura”.

Ogni occhiale è unico e irripetibile come la persona che lo indossa, in quanto è personalizzabile. Si possono scegliere la forma e il colore delle lenti, la forma e il colore delle astine. La combinazione è infinita, si può creare l’occhiale perfetto per il proprio viso e per la propria carnagione.

Sono realizzati quasi interamente a mano con estrema cura nei dettagli e con materiali all’avanguardia.

Con gli occhiali ultraleggeri Titan Minimal Art – senza viti né cerniere – l’azienda nel 1999 ha rivoluzionato il mondo dell’eyewear.

I fattori che mi entusiasmano sono il design che coniuga minimalismo e stile, il comfort e soprattutto l’impareggiabile leggerezza. Gli occhiali Silhouette accompagnano la Filarmonica di Vienna nelle trasferte mondiali, sono saliti a bordo di oltre 35 spedizioni Nasa nello spazio e sono la scelta quotidiana di molti personaggi nel mondo dell’arte, del design, della politica e dello spettacolo.

Come consulente d’immagine sostengo che la bellezza sia fondata sull’armonia e sull’individualità.

Oltre agli occhiali da vista mi sono fatta prendere dall’entusiasmo e ho comprato anche gli occhiali da sole!

 

silhouette e paolarota brusadelli

Modello SPX ILLUSION

Una collezione in Spx, montatura confortevole, leggera, ipoallergenica.

I colori sono tanti e davvero stupendi, (difficile scegliere!) io ho deciso per il Violet gradient, un viola sfumato che arriva al lavanda e si sposa bene con il mio incarnato freddo e il colore degli occhi.

 

 

 

 

 

 

 

silhouette occhiali da sole e paolarota brusadelli Modello ADVENTURER

Li adoro, sono così leggeri che li posso indossare tutto il giorno senza sentirli.

Adventurer Nylor, un modello CULT, un look cosmopolita e metropolitano, con la novità del ponte singolo che conferisce uno stile essenziale e senza tempo. Occhiale sia per donna che uomo, con la possibilità di personalizzare forma e colore delle lenti. Io ho scelto le lenti tondi, astine grigie e la tonalità pastello nude-rosa per le lenti, molto di tendenza e…ottimista! (Si sa che amo il rosa!) Ultra risoluto in grigio, di gran classe con la specchiatura rosata.

Per vedere tutta la collezione www.silhouette.com